Assolutamente da vedere!

Non puoi trascorrere il tuo soggiorno nella nostra splendida regione senza andare alla scoperta della Verrerie de Biot. Più che la scoperta di una professione, ne uscirai stupito e quasi commosso poiché l’esperienza è precisa e ancestrale. La sala del vetraio (il cui ingresso è gratuito) ti permetterà di guardare 15 maestri vetrai al lavoro. Attingono materia vivente dal fuoco, soffiano, creano e modellano davanti ai tuoi occhi oggetti unici e originali. La loro destrezza e il loro potere ti faranno capovolgere. Più che artigiani, sono veri artisti.

Alla scoperta del vetro

A pochi chilometri da Antibes, Biot è una città vicina. Da soli o con la tua famiglia, una visita alla vetreria ti permetterà di scoprire il mondo e la storia del vetro attraverso un museo e il lavoro dei maestri vetrai dal vivo. Puoi girare la zona con regolari visite guidate.

Una visita completa

Prima o dopo la tua visita alla vetreria, puoi passeggiare per le strade della città. Vera città storica e tipica della regione, è possibile ammirare un’architettura che ha conservato il suo fascino di una volta. Le sue strade acciottolate e le facciate colorate non ti lasceranno impassibile. Puoi approfittarne per gustare un gelato o pranzare sulla terrazza all’ombra dei platani. A Biot, il tempo si è fermato per lasciare il posto alla Dolce Vita.
La città di Biot è diventata un luogo di vacanza per molti artisti che sono stati ispirati da questi luoghi. La Verrerie de Biot accoglie quasi 700.000 visitatori ogni anno. È il tuo turno di goderti una giornata tra scoperta e ozio. E se ti spezzi, tornerai con alcuni vasi o altri oggetti di vetro per decorare i tuoi interni.

Visita il sito : Verrerie de Biot